Via dei Fori Imperiali attraversa il centro del quartiere di Roma “Colosseo”, che collega Piazza Venezia con il Colosseo. E’ ben servita da autobus, anche se nei periodi di grandi visite turistiche si rischia di andare a piedi cosi come al Foro Romano che si trova sulla destra per la maggior parte del viaggio.

Dopo il Colosseo, la strada diventa via Labicana e si chiude fino a Porta San Giovanni. Gli autobus che servono Via dei Fori Imperiali includono il N° 60, da Via Nazionale e oltre (attenzione, si tratta di un autobus espresso con fermate limitate), n° 75, che collega la stazione Termini con Aventino-Testaccio e N° 85, che collega Piazza San Silvestro nel centro moderno (vicino alla Fontana di Trevi) con San Giovanni. Il Colosseo ha una fermata della metropolitana sulla linea B, due fermate dalla stazione Termini in direzione Eur.

Il monumento è estremamente centrale nella città di Roma: a poche centinaia di metri da Piazza Venezia, e vicino ai Fori. La domenica il traffico automobilistico è vietato e Via dei Fori Imperiali e piazza del Colosseo sono a disposizione di biciclette e passeggini. Appena fuori dalla stazione della metropolitana c’è un parcheggio di taxi, un noleggio biciclette e un bar con tavolini all’aperto: si può sorseggiare un cappuccino all’ombra dell’attrazione più grande di Roma.

 

Indicazioni rapide per raggiungere il Colosseo:

Trasporto pubblico e linee

– “B” Metro linea Colosseo;
– linea “A” fermata metropolitana Manzoni, poi due fermate di tram n. 3 in direzione sud;
– Le linee di autobus 60, 75, 85, 87, 271, 571, 175, 186, 810, 850, C3
– minibus elettrico 117
– Linea tranviaria n ° 3.

In treno

Dalla stazione Termini si può raggiungere il Colosseo sia attraverso la metropolitana (linea B fermata Colosseo) sia attraverso l’autobus (n° 75)

In auto

Attraverso via Fori Imperiali o via Celio Vibenna si possono raggiungere i parcheggi a pagamento vicini al Colosseo (ricordiamo però che la zona è molto trafficata!)

In autobus

Da qualsiasi punto di Roma è possibile raggiungere agevolmente il Colosseo grazie alle numerose linee che fermano proprio davanti all’anfiteatro (n° 3/8/60/75/85/87/117/175/271/810/870)

In camper

Il Piazzale 12 ottobre 1492 dall’Air Terminal Ostiense è il punto di arrivo ottimale per i camper. Dal GRA sulla via Pontina seguire la direzione EUR.

Dettagli ed indicazioni specifiche per raggiungere il Colosseo di Roma.

 

Raggiungere il Colosseo in metropolitana 

Situato al centro di Roma, il Colosseo è facilmente raggiungibile con la metropolitana, utilizzando, la linea B. Dalla stazione Termini, prendi la metro in direzione Laurentina e scendi alla fermata Colosseo. Una volta arrivato, ti troverai proprio davanti all’Anfiteatro di Flavio.

Raggiungere il Colosseo in autobus

Sebbene impiegherai qualche minuto in più rispetto alla metro, l’autobus è una scelta giusta, in quanto ti consente durante il tragitto di ammirare altre meraviglie di Roma. Così come in antichità si diceva che tutte le strade di Roma portano al Colosseo, anche oggi, molte linee dell’autobus sono indirizzate nel monumento simbolo della città. Le linee indicate sono le numero 38 e 75, se parti dalla zona nord della città; se, invece, parti dalla zona sud di Roma, gli autobus da prendere sono i numeri 175 o 271. In qualsiasi caso, la fermata alla quale si deve scendere è la stessa, ovvero il capolinea che ferma proprio dinanzi al Colosseo.

La zona è ben servita da autobus, anche se nei periodi di grandi visite turistiche si rischia di andare a piedi cosi come al Foro Romano che si trova sulla destra per la maggior parte del viaggio.

Per quanto concerne i biglietti della metropolitana e dell’autobus, si possono comprare in tutte le tabaccherie, in ogni edicola e in tutti i bar. Il costo è sull’euro e cinquanta ed è valido per circa 75 minuti; per questo si consiglia, per chi deve stare tutta la giornata in giro, fare il biglietto giornaliero che costa, invece, 6 euro.

Raggiungere il Colosseo dal centro di Roma

Il monumento è estremamente centrale nella città di Roma: il Colosseo si trova, infatti, a poche centinaia di metri da Piazza Venezia, e vicino ai Fori Imperiali. Proprio per questa sua centralissima posizione, l’Anfiteatro Flavio può essere raggiunto anche in taxi. Tuttavia, in quest’ultimo caso bisogna tener conto del traffico cittadino durante le ore di punta. La domenica, invece, quando il traffico automobilistico è vietato in Via dei Fori Imperiali e piazza del Colosseo, sono a disposizione di visitatori e turisti, biciclette e passeggini.

Dal centro di Roma, il Colosseo si raggiunge facilmente con i mezzi pubblici. E’ consigliabile ricorrere alla metro, che permette di arrivare all’attrazione in poco più di 10 minuti, lo stesso tempo che si potrebbe impiegare noleggiando un’automobile oppure in taxi, ma a prezzi decisamente più contenuti.

Arrivare a piedi dal centro all’attrazione potrebbe richiedere circa il doppio del tempo: si tratta comunque di distanze sostenibili, consigliate a chi volesse respirare appieno l’aria capitolina, destreggiandosi tra le varie bellezze della città.

A piedi: partendo da direzione sudest verso Piazza della Repubblica, percorrendo successivamente Via dei Serpenti, è possibile raggiungere il Colosseo in circa 22 minuti. Bisogna, però, prestare attenzione a quei tratti non sempre pensati per i pedoni.