Colosseum in Rome
visite guidate colosseo e tour salta la fila
Tour Colosseo
Tour e Visite Guidate per il Colosseo

Colosseo Roma

Il Colosseo di Roma è un luogo straordinario, che merita di essere visitato almeno una volta nella vita. Ti offriamo informazioni utili sul monumento e su dove acquistare i biglietti.

Dopo aver ricevuto oltre 90 milioni voti all’iniziativa intrapresa da B. Weber, il Colosseo è stato inserito nell’elenco delle Nuove Meraviglie del Mondo ed è stato dedinito dall’ex direttore generale dell’UNESCO, lo spagnolo Federico Mayor: un capolavoro di indiscutibile valore, amato dai romani e dal mondo. Sono oltre sette milioni i turisti che ogni anno lo visitano. Dichiarato Patrimonio Unesco dell’Umanità e “Una delle nuove sette meraviglie del mondo”, il Colosseo è una delle attrazioni storiche più importanti e richieste al mondo. Tutta la zona intorno al Colosseo, dall’Arco d Costantino ai fori romani, è un vero e proprio sito archeologico all’aperto che vale la pensa di vedere almeno una volta nella vita. Per questo motivo visitare il Colosseo è e rimarrà sempre un must per ogni cittadino del mondo. Il Colosseo è uno dei siti archeologici più visitati al mondo, con un numero di visitatori in continua crescita. Si sono stimati più di 60 milioni di visitatori negli ultimi di 10 anni, con record di più di 7.000 all’anno.

Mostra di più

BIGLIETTO SALTA LA FILA

Prenota il tuo accesso prioritario!

29 miglior prezzo

Questo biglietto consente l'accesso prioritario al Colosseo, evitando le lunghe code alla biglietteria.
È la soluzione ideale per chi vuole sfruttare al massimo il tempo dedicato alla visita del Colosseo senza aspettare.

BIGLIETTO + VISITA GUIDATA

Vivi un'esperienza indimenticabile!

45 miglior prezzo

Il biglietto include una visita guidata effettuata da uno storico o un archeologo che fornirà dettagli approfonditi e curiosità sulla storia del Colosseo. Disponibile in varie lingue, e possibilità di aggiungere anche altre attrazioni: Foro Romano, Musei Vaticani, Cappella Sistina etc...

CARD

Acquista il tuo pass e risparmia!

114 miglior prezzo

Questo pass offre un accesso combinato a diverse attrazioni di Roma, Colosseo, Foro Romano, Basilica di San Pietro, Musei Vaticani, Cappella Sistina, Pantheon etc...
Audioguida della città, trasferimento aeroporto, mezzi pubblici.

Biglietti

Prenotazione biglietti on line per il Colosseo

Acquistare online i tuoi biglietti per il Colosseo, anche prima di arrivare a Roma, è sicuramente il modo migliore per saltare la fila in biglietteria, avere la precedenza sugli ingressi, scegliere l’esperienza migliore e calibrarla secondo le tue esigenze. 

Tour

Tour e visite guidate del Colosseo

I tour guidati del Colosseo sono esperienze uniche e coinvolgenti che ti portano alla scoperta di uno dei monumenti più famosi al mondo. Grazie alla guida di esperti, avrai l’opportunità di immergerti nella storia millenaria dell’Anfiteatro Flavio e di scoprire i segreti nascosti di questa meraviglia dell’antichità. Ammirerai da vicino la maestosità dell’edificio, attraverserai i corridoi che conducevano ai posti a sedere, visiterai i sotterranei e vivrai l’emozione di stare in un luogo che ha visto svolgersi eventi storici epici.

Mostra di più

Card Turistiche Roma

La Omnia Card Roma è una tessera che permette di accedere ad alcune delle attrazioni turistiche più famose della città, come il Colosseo, il Vaticano e la Cappella Sistina. Con questa tessera, gli utenti possono evitare le code e risparmiare tempo prezioso, oltre a usufruire di trasporti pubblici gratuiti e di sconti in alcuni ristoranti e negozi. 

La bus hop-on hop-off card è un servizio turistico che ti permette di esplorare Roma comodamente a bordo di autobus panoramici. Grazie a questa card, puoi salire e scendere dall’autobus quando vuoi in uno dei numerosi punti d’interesse della città, come il Colosseo, il Vaticano, Piazza Navona e molti altri. La card ha diverse opzioni, inclusi tour con una durata di 24, 48 o 72 ore, e ti consente di vedere i monumenti più importanti di Roma senza lo stress del traffico e dei parcheggi. 

Roma Pass City Card - 48 o 72 ore – ACQUISTA

Omnia Roma Pass e Musei Vaticani con trasporto in bus turistico – 3 giorni – ACQUISTA

Bus hop-on hop-off 24-48 ore + biglietti salta fila per il Colosseo con Musei Vaticani – ACQUISTA

La tua visita al Colosseo

Altri Monumenti

Prenditi il tuo tempo per la visita. Il Colosseo, il Palatino e il Foro Romano coprono una grande quantità di spazio e con così tante folle di turisti in giro, ci possono volere un bel po ‘di ore per attraversare tutto ciò che vuoi vedere.

Il Meteo

La primavera (da aprile a giugno) e l’autunno (settembre e ottobre) sono i periodi migliori: il tempo è bello e ci sono molti festival ed eventi all’aperto. Ma anche una visita nel periodo invernale, o sotto la pioggia, ha il suo fascino.

Il Nome del Colosseo

Sono diversi i miti e le leggende sul colosseo e noi come tali li trattiamo. cercando, leggendo e ascoltando, abbiamo raccolto alcune curiosità che vengono dal passato e qualche domanda uscita fuori nel presente. la prima cosa da trattare riguarda sicuramente il nome colosseo e da quando e perché si è iniziato a usarlo al posto di anfiteatro flavio.

L’origine non è certa, a molti piace l’idea che l’appellativo “colosseo” discenda dal “colosso” di nerone, enorme statua (secondo altri di eliogabalo in sembianze del dio sole), alta 30 m, che sorgeva accanto all’anfiteatro pressapoco dove oggi è l’ingresso della stazione metropolitana. altri pensano, semplicemente, che il nome sottolinei la mole (colossale) stessa del circo ed un’altra teoria lo fa risalire al luogo dove sorge l’anfiteatro, in antico “collis isei” da un tempio di iside che era sul monte oppio e dava il nome alla contrada, detta appunto “iseo”.

Vi è anche una curiosa leggenda secondo la quale il colosseo sarebbe stato un tempio abitato da demoni. i sacerdoti di questo tempio alla fine di ogni cerimonia si rivolgevano agli adepti con la domanda: “colis eum?” (adori lui? cioè, veneri il capo di questi demoni? riferito al diavolo); da ciò sarebbe derivato il nome del monumento, coliseum.

La storia dei demoni durò a lungo poichè anche benvenuto cellini ne parla in un suo racconto, dove narra che una notte si recò al colosseo per assistere alle manifestazioni demoniache con il suo amico agnolino gaddi e questi dallo spavento “fece una istrombazzata di coregge con tanta abundanzia di merda, la quale potette molto più che la zaffetica” e tutti i diavoli fuggirono a gran furia. sembra che, a partire dall’viii secolo, l’anfiteatro flavio assunse il nome di colyseus, per la prima volta, in un epigramma del venerabile beda:

quamdiu stabat colyseus stabit et roma; quamdo cadet colyseus cadet et roma; quamdo cadet roma cadet et mundus. finchè resisterà il colosseo, resisterà anche roma; quando cadrà il colosseo, cadrà anche roma; quando cadrà roma, cadrà anche il mondo.

Mostra di più

La Struttura del "Colosso" di Roma

L’arena, le gradinate e l’esterno il genio antico, l’architettura dell’Anfiteatro Flavio Colosseo di Roma.

Le costruzioni romane sono famose in tutto il mondo per la loro solidità e per la loro genialità. L’architettura del colosseo è materia di studio di diversi esperti del settore, è una struttura complessa e articolata, solida e armoniosa e tuttora, ancora non si spiegano a perfezione alcuni meccanismi usati durante gli spettacoli, per esempio l’inondazione durante i ludi con le imbarcazioni.

Gli ingegneri romani ebbero come modello il teatro greco. nel passato, infatti, la verticalizzazione dell’edificio, era necessaria per contenere la maggior parte degli spettatori, il più possibile vicino alla scena.

Nella costruzione del teatro greco, si sfruttava la naturale pendenza delle colline dove veniva addossato ma la genialità degli ingegneri romani fu quella di unire le strutture portanti di due teatri formando un teatro a tutto tondo (amphitheatron) che potesse contenere il doppio degli spettatori.

tutto questo fu reso possibile anche dall’evoluzione delle tecniche edilizie, dall’esperienza acquisita negli anni, dai nuovi e rivoluzionari materiali da costruzione.

Un fatto è certo, la genialità, l’esperienza e la tecnologia unite insieme, hanno dato vita all’amphitheatrum flavium, un teatro stupefacente che ospitava una enorme massa di gente intorno a un grande spettacolo.

Alto ben 52 metri, l’equivalente di una struttura di ben di 17 piani, il Colosseo riesce a stare in piedi grazie alla brillante tecnica costruttiva dell’arco, l’elemento architettonico utilizzato dai romani per realizzare gli acquedotti. Ben 80 arcate disposte su quattro piani, vanno a creare la famosa forma ellittica del colosseo, che arrivava a contenere ben 70.000 spettatori.

Mostra di più

A Proposito di Colosseo

Dimensioni… colossali

Il Colosseo è un edificio di forma ellittica lungo 189 metri e largo 156 metri, su una superficie di 24.000 mq con una altezza di più di 48 metri. Ha circa 80 ingressi e poteva ospitare sui 70mila spettatori.

Lavori in corsa.

Per costruirlo sono stati necessari poco più di 5 anni: dal 75 all’80 d.C. Solo per la parete esterna sono stati utilizzati più 100 mila metri cubi di travertino.

Un nome, un mistero.

Al principio si chiamava Anfiteatro Flavio (fu costruito da Vespasiano e Tito della dinastia Flavia, ndr). Il nome “Colosseo” è arrivato solo nel medioevo: la teoria più accreditata è che si chiami così perché fu costruito nei pressi della statua del “colosso” di Nerone che sorgeva a pochi metri dall’anfiteatro. Altri dicono che derivi dalla posizione, perché sorgerebbe su un colle dove un tempo si trovava un tempio di Iside (da cui Collis Isei). Ma c’è anche una leggenda nera secondo cui anticamente era un tempio pagano, dove si adorava il demonio. E alla fine di ogni cerimonia i sacerdoti chiedevano agli adepti: “Colis Eum?” (“Adori lui?”).

Senza il Colosseo non esisterebbero molti edifici storici.

Il marmo della facciata e di alcune parti interne del Colosseo sono stati utilizzati per la costruzione della Basilica di San Pietro e anche per edifici civili come Palazzo Barberini. Caduto in abbandono, per lungo tempo l’anfiteatro fu infatti usato come come fonte di materiali da costruzione. Così fino al 18esimo secolo, quando tornò l’amore per le antiche vestigia di Roma. Si calcola che nel corso del tempo sia rimasto solo un terzo di quella che era la costruzione originale.

Biglietti OnLine ed Informazioni.

Quando si tratta di ottenere i biglietti per il Colosseo, ci sono un certo numero di opzioni che si possono prendere in considerazione. Prenotare il tuo biglietto online è spesso la scelta più semplice per molti turisti perché ti permette di saltare la fila ed elimina i lunghi tempi di attesa quando acquisti il biglietto dalla biglietteria. Per i viaggiatori che non hanno programmato in anticipo, ci sono le code temute alle biglietterie. Ma non lasciarti ingannare dal fatto che la scrivania fuori dal Colosseo è l’unico posto dove puoi comprare un biglietto. Le code qui sono lunghe quindi se non hai tempo di aspettare puoi sempre acquistare un tour online approfittando di una visita guidata.

Citazioni Sul Colosseo Romano

Consigli e info

La visita al Colosseo è una delle attività principali nella città di Roma, per questo motivo è facile trovare sul sito lunghe file per fare i biglietti di ingresso, soprattutto nelle ore centrali della giornata. Ricordiamoci che Roma è in tutti i mesi dell’anno presa d’assalto dai turisti. Anche tentando di andare al mattino presto o nel tardo pomeriggio per evitare lunghe file, si rischia di attendere per molto tempo (l’attesa dura in media tra i 45 e i 60 minuti). Uno dei modi migliori per evitare le lunghe file è quello di acquistare online i propri biglietti, scegliendo tra ingressi prioritari e tour guidati.

Per visitare il Colosseo il momento migliore è al mattino nel momento dell’ apertura, tra le 8.30 e le 10.30, oppure nel tardo pomeriggio tra le 17.00 e le 19.00. Sono necessarie almeno due ore, indicativamente, per la visita.

Ecco alcune opzioni per acquistare i biglietti per visitare il Colosseo, una delle attrazioni più richieste di Roma e di tutta l’Italia. In alcune di queste opzioni si ha anche la possibilità di visitare i vicinissimi Foro Romano e Palatino. Il Foro Romano e Palatino, infatti, si trovano proprio di fronte il Colosseo, e vederli dall’esterno senza poterci entrare sarebbe un vero e proprio peccato. Non solo dunque ingressi prioritari e biglietti salta fila, ma vere e proprie esperienze create ad hoc.

Torna in alto

Colosseo Roma

Acquista biglietto salta la fila o visita guidata