fori imperiali

Fori imperiali. Monumentali piazze edificate dagli imperatori nel centro della città di Roma

I fori romani dell’età imperiale, monumentali piazze al centro della città.

I fori imperiali costituiscono un insieme di monumentali piazze edificate, dagli imperatori, in un periodo di circa 150 anni (tra il 46 a.C. E il 113 d.C.)

Nel centro della città romana.

Queste piazze erano usate per svolgere attività amministrative e cerimonie, erano considerati degli spazi celebrativi e di rappresentanza adatti alla realtà imperiale.

Il foro romano (la vecchia piazza repubblicana), invece risale all’età regia (vi secolo a.C.) E viene considerato per secoli il centro politico, economico e religioso di Roma.

L’architettura imperiale raggiunse livelli altissimi con la costruzione di questi straordinari complessi monumentali soprattutto per la ricchezza dell’apparato decorativo e scultoreo.

Visitare i fori romani può diventare un’esperienza unica e affascinante. Attraversarli, camminare tra le rovine, ammirare quello che è rimasto intatto da secoli può avvolgere ogni persona in un’atmosfera particolare ed unica al mondo.

I fori romani vennero inaugurati nelle seguenti date:

  • Foro di cesare (46 a.C.)
  • Foro di augusto (2 a.C.)
  • Tempio della pace (75 d.C.)
  • Foro di nerva (98 d.C.)
  • Foro di traiano (112 e 113 d.C.)

scopri gli altri monumenti principali >